Gruppo Sportivo Italiano

Notizie

Attività sportive dei ragazzi e detrazione Irpef

La detrazione del 19% delle spese sostenute per far svolgere attività sportive ai ragazzi, di età compresa tra i cinque e i diciotto anni, spetta per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine e altre strutture e impianti destinati alla pratica sportiva dilettantistica (come definite dall’articolo 1 del decreto interministeriale 28 marzo 2007).
La spesa va documentata attraverso bollettino bancario o postale, fattura, ricevuta o quietanza di pagamento da cui risulti la modalità “tracciabile” del versamento.

Il citato decreto (articolo 2) ha anche stabilito che per richiedere l’agevolazione il documento che attesta la spesa deve evidenziare:

  • i dati della struttura che percepisce la somma (ditta, denominazione o ragione sociale – o cognome e nome, se persona fisica – sede o residenza, codice fiscale)
  • la causale del pagamento (iscrizione, abbonamento)
  • l’attività sportiva esercitata
  • l’importo pagato
  • i dati anagrafici del ragazzo
  • il codice fiscale di chi effettua il versamento.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

To Top